Evocons

steve-jobs-presentation-1170x650

Presentation Design: Come esporre le informazioni

Less is better than more. Un principio base del Presentation Design. In questo Steve Jobs era maestroNel presentation, nel packaging, nel marketing. Questa introduzione è un’omaggio allo storico visionario della Apple

La nostra realtà? Cattive presentazioni! Abbiamo dovuto tutti partecipare ad una di loro. Diamine, probabilmente ne abbiamo prodotte tutti uno o due. Di conseguenza anche io so di averlo fatto. Ad esempio tempi lunghi, diapositive piene di testo, nessuna o pessime immagini

Puoi assicurarti di non cadere vittima di questi passi falsi di presentazione. Quando progetti la tua prossima presentazione per il tuo team, classe o clienti?

Le basi sono nella comunicazione efficace. Conoscere i predicati verbali della PNL. Studiare la tecnica. Quindi un po’ di creatività. 

In questo primo articolo proverò a condividere quanto appreso nel corso degli anni. Poco meno di venti punti.

Includi meno testo e più elementi visivi nel tuo presentation design

Per il sondaggio annuale di presentazione di David Paradi, le 3 cose che infastidiscono maggiormente il pubblico delle presentazioni sono:

  1. Relatori che leggono le loro diapositive
  2. Diapositive che includono frasi complete di testo
  3. Testo troppo piccolo per essere letto

Ne ho conforto nelle mie esperienze di formazione, conferenze e webinar. Infatti il pubblico è più coinvolto, fa più domande e trova i miei discorsi più memorabili quando utilizzo immagini e filmati al posto del testo.

Un ottimo esempio di presentazione visiva elevata è l’iconico design del pitch deck AirBnB, che include non più di 40 parole per diapositiva. Soprattutto questo ha un impatto con parole chiave, numeri grandi e icone:https://www.youtube.com/watch?v=RBUlVSzgPco

Come riassumere (e organizzare) le informazioni per le presentazioni

  1. Identifica un messaggio principale su cui centrare il design della presentazione
  2. Elimina tutte le informazioni che non supportano immediatamente il messaggio principale
  3. Crea un profilo di presentazione forte per rimanere concentrato
  4. Usa il testo per rafforzare, non ripetere, ciò che stai dicendo
  5. Progetta la tua presentazione con un unico takeaway principale per diapositiva
  6. Utilizzare gli elementi visivi per evidenziare il messaggio chiave in ogni diapositiva

Questi punti saranno illustrati nei prossimi articoli sul Presentation Design. 

Concludo, in linea con l’apertura, condividendo il filmato in cui Steve Jobs conduce la presentazione dell’iPhone del 2007. Alla prossima!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.